Casa > notizia > Introduzione al design ottico > Flusso del processo di elabora.....
Certificazioni
Products
Contattaci
Tecnologia laser di Castiglione Haas (Suzhou) Co., Ltd
Indirizzo: No 155, West Road Suhong, Suzhou Industrial Park, città di Suzhou, Jiangsu, p.r. Cina
Tel: + 86-512-67678768  
Fax: + 86-512-67678768  
E-mail:Sales@carmanhaas.com
URWeb:www.carmanhaas.comContattare la società

notizia

Flusso del processo di elaborazione delle parti ottiche


Il processo tecnologico di lavorazione delle parti ottiche varia a seconda del metodo di lavorazione. Esistono due tipi principali di metodi di elaborazione per le parti ottiche: tecnologia di elaborazione tradizionale (classica) e tecnologia di elaborazione meccanizzata. I lotti piccoli e medi si basano principalmente sulla tecnologia di lavorazione tradizionale. Le caratteristiche principali dell'artigianato tradizionale sono:




fabbrica di specchi galvo laser in fibra


(1) Utilizzare abrasivi a grana sfusa e macchine utensili generiche per molare il vetro ottico con il metodo di formatura del contorno. Nell'operazione, l'adesivo per asfalto colofonia viene utilizzato principalmente per l'incollaggio della piastra superiore. In primo luogo, le parti sono ruvide e finemente macinate con smeriglio, quindi le parti vengono lucidate con stampo per lucidatura di catrame di colofonia e polvere lucidante (principalmente ossido di cerio). I fattori che influenzano il processo sono molti e mutevoli, e anche l'accuratezza dell'elaborazione è variabile, solitamente dell'ordine di diverse lunghezze d'onda. L'alta precisione può raggiungere l'ordine di diversi centesimi di lunghezza d'onda.

(2) L'operazione manuale è ampia, le procedure sono molte e gli operatori hanno requisiti tecnici elevati. Per la precisione della macchina utensile, le pinze per utensili e gli utensili abrasivi non sono così esigenti e sono adatti per processi di lavorazione multi-varietà, piccoli lotti e grandi variabili.




Testa laser CO2 con montaggio a specchio all'ingrosso


Il processo di lavorazione tradizionale, prendendo come esempio una lente, passa attraverso i seguenti passaggi in sequenza:

Selezione materiale-taglio-livellamento-strisce di gomma-sferonizzazione-superficie sferica aperta-ruvida rettifica superficie sferica-piastra superiore-levigatura fine-lucidatura-piastra inferiore;

La seconda piastra frontale, levigatura fine, lucidatura, centratura della piastra inferiore e incollaggio delle lenti del rivestimento dei bordi.

(1) Elaborazione in bianco. Compreso la selezione del materiale del blocco appropriato in base al disegno delle parti ottiche, taglio e livellamento, divisione, strisce di gomma, sferonizzazione.

(2) Rettifica grossolana. Fare in modo che la rugosità superficiale e il raggio sferico soddisfino i requisiti di levigatura fine. Nel processo tradizionale, la sgrossatura viene eseguita in un unico pezzo. Generalmente, negli stabilimenti che utilizzano tecniche di lavorazione tradizionali, il laboratorio di sgrossatura spesso include la lavorazione del grezzo.

(3) Piastra superiore: dopo la molatura grossolana, dopo la pulizia, gli spazi vuoti delle lenti vengono combinati in una piastra con lo stesso raggio. Cioè, le lenti sparse sono fissate sulla pellicola adesiva sferica mediante incollaggio di colla. Va notato che la superficie lavorata di ogni semilavorato della lente deve essere sulla superficie sferica dello stesso raggio quando si forma il disco.




Produttore di parti per macchine da taglio CO2 in Cina


(4) Processo di molatura e lucidatura fine. Durante la lavorazione della prima superficie, in genere non è necessario smontare il disco durante il processo di levigatura fine e lucidatura, ovvero un disco alla volta. Durante il funzionamento, utilizzare prima tre o quattro strati di graniglia di acciaio con grani successivamente più fini per levigare la superficie lavorata fino alla rugosità superficiale richiesta per la lucidatura, quindi pulire e lucidare. La lucidatura viene eseguita con uno stampo lucidante con un certo raggio e polvere lucidante. Dopo aver lavorato un lato, applicare una pellicola protettiva, capovolgerla e rimetterla. Levigatura fine e lucidatura della seconda superficie.

(5) Centratura e processo di bordatura. L'asse ottico e l'asse di posizionamento devieranno (chiamata eccentricità) durante l'elaborazione della lente. Il compito del centraggio e del bordo è quello di eliminare l'eccentricità e fare in modo che la dimensione radiale della superficie cilindrica laterale soddisfi i requisiti di assemblaggio. La bordatura tradizionale viene spesso eseguita su una bordatrice a centraggio ottico.

(6) Nel processo di rivestimento, l'obiettivo con requisiti di trasmissione della luce sulla superficie deve essere rivestito con rivestimento antiriflesso. Lo specchio sferico deve essere rivestito con pellicola riflettente. Alcuni devono essere placcati con pellicole di altre proprietà, determinate dal progetto in base ai requisiti di utilizzo.

(7) Processo di incollaggio.Gli obiettivi che richiedono un'elevata qualità dell'immagine sono spesso cementati da diversi obiettivi.L'incollaggio deve essere eseguito dopo il rivestimento.