Casa > notizia > Introduzione al design ottico > Analisi e controllo dei guasti.....
Certificazioni
Products
Contattaci
Tecnologia laser di Castiglione Haas (Suzhou) Co., Ltd
Indirizzo: No 155, West Road Suhong, Suzhou Industrial Park, città di Suzhou, Jiangsu, p.r. Cina
Tel: + 86-512-67678768  
Fax: + 86-512-67678768  
E-mail:Sales@carmanhaas.com
URWeb:www.carmanhaas.comContattare la società

notizia

Analisi e controllo dei guasti del laser CO2


Il laser a CO2 è una struttura integrata di luce, macchina ed elettricità e ognuna di esse influenzerà gli altri aspetti, quindi il fenomeno del guasto è spesso una reazione complessa e complessa. Il fallimento del laser CO2 è studiato dai seguenti tre aspetti.

1) Nessuna uscita laser

Questo è l'errore con la più alta frequenza di laser CO2 in uso. L'analisi e l'ispezione dei guasti dovrebbero essere condotte da tre aspetti.

Controllare innanzitutto il circuito di alimentazione ad alta tensione, poiché l'alimentazione ad alta tensione CC della macchina è fino a 24kV. Utilizzare la manopola dell'interruttore, l'indicatore luminoso e il voltmetro corrispondente sul pannello per analizzare e giudicare l'errore. In caso di mancanza di corrente, misurare se il circuito di alimentazione ad alta tensione è aperto, confermare se il trasformatore ad alta tensione stesso è normale, misurare e controllare il tiristore e il suo circuito di trigger responsabili della regolazione della tensione di uscita e utilizzare un valore elevato - misuratore di tensione con un intervallo superiore a 30kV quando eccitato Misurare il valore di tensione emesso dal circuito ad alta tensione CC.



Testa laser Co2 cinese più popolare con supporto per specchio Produttore


Quindi, controllare il percorso ottico e osservare attentamente se l'asse centrale dell'attacco del braccio guida luce coincide con l'asse centrale del tubo laser CO 2 (dovrebbe coincidere) e se l'anello di fissaggio del tubo laser CO 2 è allentato; se la lente piatta convessa sul lato di uscita del tubo laser è normale, se la finestra di uscita è pulita. Infine, controlla il tubo laser. Se il tubo laser si scarica normalmente, ma non c'è uscita laser, la cavità su entrambe le estremità del tubo laser potrebbe essere danneggiata o la finestra di uscita potrebbe essere coperta. Il tubo laser ha una scarica anomala e nessuna emissione laser. L'anodo o il catodo nel tubo laser può essere danneggiato o il gas di lavoro nel tubo può essere contaminato con gas impurità. Se non vi è alcuna scarica o uscita laser dal tubo laser, il catodo può essere danneggiato o invecchiato e non può emettere elettroni. Il vetro sul sigillo del piombo del catodo o dell'anodo esplode o l'aria alla giunzione delle due estremità del tubo laser perde e l'aria penetra nel tubo laser. Il tubo laser non può scaricarsi.



Produttore di lenti per la messa a fuoco laser Cina


2) Uscita laser debole

La causa di tali guasti è ancora più difficile da analizzare e controllare rispetto ai guasti senza uscita laser. Deve ancora essere eseguito da tre aspetti: circuito di alimentazione DC elevato, percorso della luce laser e tubo laser stesso, e maggiore enfasi è posta sulla quantificazione degli indicatori durante tutto il processo. Controllare se il valore della tensione di alimentazione è normale, ruotare la manopola di regolazione fine della potenza del laser per vedere se il valore del milliampere può cambiare in modo sensibile in modo continuo. L'ispezione del tubo laser include l'aspetto e l'osservazione della struttura, la posizione corretta di ciascun collegamento del percorso ottico e il calcolo del lavoro cumulativo del tubo laser. Tempo (l'efficienza diminuisce dopo l'invecchiamento del tubo laser e l'output diminuisce).

3) Guasto al circuito di protezione

Il circuito di protezione si guasta e i laser smettono di funzionare. Circuito di protezione da sovracorrente per evitare che il tubo laser venga danneggiato a causa di un guasto del circuito e che causi il danneggiamento dell'elettrodo o la rottura del filo dell'elettrodo (una volta scoppiato, le conseguenze sono serie), il personale tecnico e tecnico dovrebbe effettuare una regolare manutenzione preventiva sul circuito di protezione, la manutenzione passiva (ovvero la manutenzione dopo un guasto) non è auspicabile.